Al momento stai visualizzando La pietra di Apricena – Tradizione e storia della Puglia

La pietra di Apricena – Tradizione e storia della Puglia

E, se per il tuo progetto ti proponessi una pietra invece del solito marmo, granito o quarzo? No, non prendermi per matta, se te lo propongo è perché, anche una pietra può acquistare prestigio nel giusto contesto a tal punto da venir confusa spesso con un marmo.

La pietra di Apricena, l’avrai sentita nominare e se così non fosse, l’avrai vista e apprezzata senza saperlo. E’ una pietra pugliese di cui voglio parlarti dopo averti raccontato di marmi, graniti, quarzi, provenienti da ogni parte d’Europa e del mondo.

Infatti, proprio cosi, la pietra di Apricena non ha nulla da invidiare ai marmi e graniti provenienti da Toscana, Veneto, Spagna, Africa e fin dal Brasile. Finalmente posso narrarvi di una pietra molto apprezzata e pregiata estratta nella nostra amata Puglia, dove ha sede la Miss Marmi.

Attenzione da non confondere la pietra di Apricena con i vari tipi di pietra pugliese. E si, si sa che la Puglia è vasta e dal profondo sud dove è rinomata la pietra leccese, che ben si presta alle sculture barocche di cui la città è piena, risalendo verso il centro della Puglia, troviamo la pietra murgese che caratterizza i famosi trulli di Alberobello, per poi imbatterci nella famosa pietra di Trani a Nord di Bari e nell’estremo nord della Puglia, la Pietra Apricena estratta nel bellissimo promontorio del Gargano.

Sono tutte pietre resistenti alle intemperie esterne ma ottime per la lavorazione anche scultorea. Pietre che nel loro colore naturale principalmente beige, ne esaltano i colori della Puglia. Hai mai visto, almeno in foto la cattedrale di Trani che si staglia contro l’azzurro del mare?

Ma oggi voglio raccontarvi soprattutto delle Pietra Apricena

Caratteristiche tecniche della pietra di Apricena

La pietra di Apricena è una pietra pugliese estratta ad Apricena e Poggio Imperiale, due piccoli borghi del Gargano. Apricena e Poggio Imperiale sono oggi il primo polo estrattivo della pietra nel sud Italia e il secondo a livello Nazionale dopo quello di Carrara.

Tra le caratteristiche della pietra Apricena che la rendono apprezzata sono la durezza, la compattezza e resistenza nel tempo. La Pietra di Apricena è un materiale pregiato e apprezzato sia a livello nazionale, quanto all’estero, come Cina Giappone e Germania, dove è sinonimo di qualità, eleganza e “made in Italy”.

La pietra di Apricena è di colore beige chiaro tendente all’avorio fino al rosato ma con sfumature e venature diverse per cui, la pietra di Apricena si distingue in quattro principali tipi che si differenziano dal punto di vista estetico ben visibile ad occhio nudo ma non qualitativo: FIORITO, BIANCONE, BRONZETTO E SERPEGGIANTE.

  • Il Fiorito, come dice il nome stesso, si differenzia per la presenza di venature ondeggianti rosate su fondo beige
  • Il Biancone è appunto bianco puro uniforme o quasi come solo una pietra naturale può presentarsi
  • Il Bronzetto deve il suo nome alla colorazione un po’ più scura in confronto agli altri, proprio tendente al bronzo
  • Il Serpeggiante è caratterizzato da un fondo beige su cui proprio serpeggiano linee ondulate parallele

Uso della pietra di Apricena

Vi ho già raccontato della pietra di Apricena quando vi ho parlato dell’architetto Renzo Piano il quale ha utilizzato questa pietra sia per l’intera chiesa dai pavimenti ai rivestimenti ma soprattutto per la struttura portante della cattedrale di San Padre Pio a San Giovanni Rotondo, in Puglia sul Gargano proprio per la durezza e resistenza delle Pietra di Apricena.

Articolo: Renzo Piano e l’uso della pietra e marmo nelle sue opere

La durezza della Pietra di Apricena, l’hanno resa adatta alla realizzazione delle vele portanti della cattedrale.

Quando entri nella cattedrale a San Giovanni Rotondo, resterai colpito dall’eleganza delle vele portanti della struttura. Nonostante il loro impegno architettonico, il materiale le rende eleganti nel loro color beige bronzo.

Cosi anche nel tuo progetto potrai impiegare questa pietra per ottenere resistenza nel tempo ma al contempo raffinatezza e fascino che questa pietra saprà donarti a prima vista.

Potrai portare un po’ di Puglia nella tua casa. Questa pietra infatti è molto utilizzata nelle ristrutturazioni delle antiche ville pugliesi.

La pietra di Apricena ben si presta ai rivestimenti sia interni che esterni donando eleganza all’ambiente.

Principalmente, nella pavimentazione sia interna che esterna, ma ciò non toglie che è ottima per un piano cucina, o negli elementi di una stanza da bagno come l’interno della doccia o per la piscina sia grande classica che più piccola tipica di una spa.

Se stai programmando la ristrutturazione della tua casa e vuoi portare un po’ di Puglia a casa tua, chiamaci e vedremo come adattare il tuo sogno al materiale migliore.

Contattaci compilando il modulo

scrivi qui la tua domanda o richiesta informazioni
Compilando ed inviando questo modulo, autorizzi il trattamento e la gestione dei dati immessi secondo quanto stabilisce il nuovo Regolamento Europeo (GDPR n. 679/2016) in materia di privacy e protezione dati personali. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy Policy prima di inviare.

In conformità al D. L. 196/2003 e Reg. UE 679/2016, si comunica che inviando i propri dati ai recapiti indicati sul sito internet, si autorizza espressamente al loro utilizzo, esclusivamente a fini di comunicazione.

Si specifica, inoltre, che i suddetti dati saranno trattati nell’assoluto rispetto delle norme della legge che disciplina la tutela della privacy e dunque: i suoi dati personali, saranno raccolti e conservati nella banca dati di www.missmarmi.com, potranno essere oggetto di comunicazione per scopi di natura statistica e di marketing.

L’adesione al servizio di newsletter prevederà la gestione del dato nel rispetto del Regolamento UE, ad opera della società incaricata del servizio di massive mail;
lei ha facoltà di esercitare i diritti previsti dalla legge ed in particolare di avere conferma dell’esistenza di dati che la riguardano, di ottenere la cancellazione dei dati trattati in violazione della menzionata legge e di ottenere l’aggiornamento e la rettifica dei dati personali che la riguardano, secondo le modalità e nei casi previsti dalla legge stessa.
Titolare del trattamento:
Miss Marmi srl
Viale Cristoforo Colombo, 23
70017 Putignano (BA)
Italy

Per qualsiasi richiesta in relazione ai diritti richiamati nell’informativa, rivolgersi al seguente indirizzo e-mail:
stefania@missmarmi.com

Ai sensi dell’art.21 del Regolamento UE 679/2016 potrà opporsi in ogni momento, in via gratuita, al trattamento dei suoi dati
al fine dell’invio di analoghe comunicazioni a mezzo posta elettronica, semplicemente comunicando tale opposizione al seguente
indirizzo e-mail: stefania@missmarmi.com

Leggi l’informativa completa al seguente link.

Contatti social

Commenta con il tuo social