Patagonia un cristallo naturale di cui t’innamori

Patagonia un cristallo naturale di cui t’innamori

PATAGONIA MATERIALE DI PREGIO E DI CLASSE

Da quando l’ho visto la prima volta, me ne sono innamorata…

Hai presente quei colpi di fulmine che ti sconvolgono e ti chiedi come sia possibile??

Vorrei oggi raccontarvi di questa sintonia nata tra me e questo prezioso materiale che propongo ai miei stessi clienti… e cercherò di trasmettervi l’essenza di questo prodotto; la stessa essenza che me ne ha fatto innamorare.

Un prodotto che può essere abbinato a qualsiasi materiale grazie alla vastità di tonalità presenti in sé ma che trova il suo massimo connubio con i materiali naturali, essendo anch’esso naturale.

Un prodotto associato al mondo del lusso, del prestigio e che può cambiarvi l’atmosfera della casa, anche se utilizzato in un solo ambiente che potrebbe essere in un bagno, in una cucina, in un salone, in una camera da letto, in una scala.

Ebbene sì… oggi vorrei parlarvi di questo materiale che amo particolarmente, una pietra naturale classificata tra i graniti.

A colpo d’occhio non è difficile non riconoscerlo visto il suo aspetto particolarissimo… infatti basterà vederlo una sola volta e sarà intuitivo che si tratta di lui anche se lo utilizziamo in diverse vesti come cucine, pavimentazioni, rivestimenti o altro.

La particolarità che rende il Patagonia (Patagonia è il nome di questo prezioso materiale) unico e riconoscibile è l’aspetto strutturale fatto da variabili di cristalli di dimensioni completamente differenti… infatti abbiamo sia piccoli cristalli che grandi forme tutto in un’unica lastra.

Un materiale dai colori della natura che vanno, dal bianco latte che fa sembrare il nostro ambiente una montagna innevata, fino al color ghiaccio come se il tempo avesse dato vita a ghiacciai; dalle spruzzate di color oro tipico di questo granito, fino a punte di grigio per raggiungere anche il nero.

Davvero sorprendente ciò che ognuno di noi vede quando più lastre sono tagliate e montate vicine a macchia aperta, come in questo caso dove si riconosce un volto mentre in altre occasioni abbiamo rivisto la forma di alcuni continenti… insomma c’è da spaziare poiché il suo aspetto è davvero singolare ed unico.

VUOI UNA SPA O UN SEMPLICE BAGNO?

Utilizzare questo materiale per il vostro bagno è il modo migliore se desiderate la sensazione di essere in una Spa, grazie sia ai suoi colori cangianti ma soprattutto alle sue superfici. Ebbene si… questo meraviglioso materiale essendo traslucido, permette alla luce di attraversarlo e di creare un’atmosfera surreale, quasi magica ed altamente rilassante. Pensa ora ad una doccia o una vasca da bagno retro illuminata che situazione meravigliosa.

Questo prodotto è unico anche da un punto di vista strutturale poiché ogni lastra varia da un’altra molto più rapidamente che in altri materiali simili… dalla prima lastra che sarà montata, fino all’ultima ci sarà sempre l’unicità di ognuna.

Se cercate l’originalità per la vostra casa, il granito Patagonia creerà effetti singolari che non ritroverete in altre abitazioni; e ribadisco che all’interno della vostra stessa casa avrete spazi con lo stesso materiale che sarà sempre unico e diverso.

Altra caratteristica del Patagonia è l’alta resistenza agli acidi, come quasi tutti i graniti, pertanto mi permetto di consigliarlo per i piani cucina, oltre che per i bagni.

Tendenzialmente tutti siamo portati a credere che i prodotti naturali siano poco resistenti ed invece per l’effetto cristallo che caratterizza il Patagonia, possiamo permetterci di lavare ogni superficie con qualsiasi detergente e l’effetto sarà sempre impeccabile senza alcuna usura negli anni; inoltre anche da un punto di vista igienico non avremo mai problemi di germi e batteri.

 

IL LAVORO CHE STIAMO FACENDO ORA CON IL PATAGONIA

Tutto è iniziato con un secondo colpo di fulmine.

Molto spesso, quando siamo di fronte ad una Luxury House, assieme ai clienti e architetto, ci spostiamo a Verona, in quella che oggi è la vera Luxury Industry del Marmo al mondo e cioè Antolini di cui sono un’accanita Fan e cliente.

Così il nostro viaggio è iniziato tra idee da portare avanti e progetti da realizzare esattamente come da prassi…

Ma non avevamo calcolato qualcosa… il secondo colpo di fulmine che avrebbe travolto clienti ed architetto.

Infatti durante la nostra visita ad Antolini, appunto la Luxury Industry del Marmo al mondo, Cupido ha scoccato le sue frecce tra i clienti, l’architetto ed il Patagonia.

Niente di peggiore poteva accadere…(si fa per dire)

E si… Un progetto da sconvolgere completamente… ma ne valeva la pena…

Accantonate tutte le precedenti idee per dar spazio al Re dei cristalli da inserire in una Luxury House così importante.

Nuovi render fotografici, nuovi materiali da abbinare, nuove finiture da scegliere… tutto da ricominciare ma con l’espressione in viso e la consapevolezza nel cuore di aver scelto quello che davvero si desiderava.

Oggi sono qui a descrivere quest’avventura e mostrarti i primi lavori che abbiamo creato e che presto diventeranno parte integrante di un salone, di una cucina e di un bagno della nostra Luxury House.

Appena completiamo tutti i lavori, pubblicherò un nuovo articolo dove vi mostrerò le opere finite oltre tutto quello che abbiamo potuto dare della nostra passione per la pietra naturale.

Ciao da Stefania

clicca e contattami

Puoi anche contattarci compilando il modulo

Contatti social

Commenta con il tuo social